Per mezzo del concorso letterario “La pelle non dimentica”, Le Mezzelane Casa Editrice ha inteso occuparsi attivamente del cosiddetto femminicidio, come oggi viene definito “l’omicidio contro le donne, in tutte le sue manifestazioni, per motivi legati al genere.”Il biondo Eddy o il bruno Victor? Chi, dei due stranieri, è destinato a conquistare il cuore di Cassandra? E riuscirà, la giovane, a spezzare una faida che dura da millenni, annullando l’oscura maledizione che la riguarda?Da sempre Ludovica sfida le sue paure, ritrovandosi spesso in situazioni ambigue. Anche ora, che è un avvocato di successo e una donna bellissima, prossima alla realizzazione. L’attrazione per S., incontrato in occasione del terremoto marchigiano, la porta però sull’orlo del baratro.Siamo tutti diversamente abili. La storia di FilippoSocrate, Epicuro, Nietzsche, giganti della tradizione filosofica con i quali Valentino Bellucci si confronta in una serie di brevi saggi in cui cerca di catturare la loro intimità Da una vita normale in una cittadina del Nord alla lotta contro l’ex Ilva a fianco dei cittadini di Taranto. Così Piera si trasforma, scoprendosi diversa da quella che pensava di essere (con la prefazione di Erri De Luca)Un viaggio alla scoperta del piacere di lasciarsi massaggiare e, perché no, di massaggiare, della possibilità di comunicare sensazioni e pensieri non solo con le parole, ma anche per mezzo linguaggio del corpo, un linguaggio che passa attraverso le mani.Diciassette racconti all’insegna del paradosso, diciassette passi in equilibrio su una corda tesa, con fatalismo e ironia come uniche reti di sicurezza. Si prega di allacciare le cinture.Leggere queste pagine è un’esperienza forte, una immersione in un mare di idee, di trovate, di ricchezza e di bellezza, dal quale non si vorrebbe mai emergere, perché l’ossigeno è là, nelle suggestioni e nelle dinamiche di quel che si narra, si legge, si ascolta, si vive. (Davide Cuorvo)Al paradiso ei tardo fu l’arrivo di colui che perso tra le selve servì Dio e le sue creature, e spesso tra le incognite domande smarrito fu il tempo tardivoDa “Donna a donna” è un libro dove c’è posto per ogni donna, perché ogni donna può ritrovarvi una parte di sé.Ellie Chester è una richiestissima wedding planner, però pensa che l’amore sia una gran fregatura. Riuscirà il dolce Arvy, il dog-sitter dei suoi amati e irrequieti cani, a infrangere la corazza che lei ha posto a protezione del proprio cuore? Riuscirà Ellie a innamorarsi ancora?
La nostra mission
Le Mezzelane Network
Concorsi letterari Le Mezzelane
Spazio poesia

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save

Save