Dal lato sbagliato della mezzanotte – carta

(2 recensioni dei clienti)

13,00

49 disponibili

Descrizione

Questa è una storia di donne violate, sfruttate, abusate da uomini da poco.
Questa è una storia sull’amore, sulla morte e su quella forza indomabile che è l’amicizia.

Questa è una storia di amori malati, di amicizia, di sorellanza. Di donne violate, sfruttate e abusate da uomini da poco. Racconta la forza dell’amore e l’implacabilità della morte. Un racconto difficile e doloroso che parla della realtà di tutti i giorni, spesso taciuta e tenuta nascoste. È una storia di lotta contro un male incurabile e di un uomo grande e degno di essere chiamato tale. Pagina dopo pagina il lettore si troverà davanti tutta la sofferenza che una donna possa sopportare nella propria vita, ma anche la capacità di trasformare una grande amicizia in amore fraterno.

Informazioni aggiuntive

Autore

Francesca Compagno

Pagine

152

Formato

15×21- rilegato

2 recensioni per Dal lato sbagliato della mezzanotte – carta

  1. Francesca Compagno

    Molto toccante e intenso, lascia senza respiro. Doloroso è angosciante ma al tempo stesso pieno d’amore. Una lettura per adulti consigliatissima.
    Cliente Amazon – 4 gennaio 2019

  2. Francesca Compagno

    Un libro intenso e realistico
    Un libro che affronta un argomento purtroppo molto attuale e doloroso, la violenza sulle donne, il femminicidio, questa bruttissima parola che sempre più spesso riempie le cronache dei giornali. Dal lato sbagliato della mezzanotte è un libro molto intenso e realistico, a tratti quasi difficile da leggere per l’atrocità dei fatti descritti. Senza entrare in macabri e inutili particolari riesce a trasmettere tutta l’orrore della violenza, l’impotenza di fronte a uomini mostri, malati nel peggiore dei modi che non conoscono l’amore e il rispetto ma solo violenza e possesso. Donne violate che diventano oggetti su cui sfogare rabbia e desideri malati.
    Ma il libro di Francesca non è solo una storia di violenza, anzi, a questa vengono contrapposte l’amicizia e l’amore. Se da un lato abbiamo una famiglia devastata dalla violenza e dagli abusi dall’altro troviamo una famiglia in cui l’amore e il rispetto sono alla base di ogni rapporto. Due modi lontani, opposti, che si incontrano, da cui nasce un rapporto difficile, un’amicizia complicata ma incondizionata, vera protagonista del libro.
    Sul Blog Il Bello Di Esser Letti trovate la recensione.
    Il Bello di esser letti – 4 aprile 2019

Aggiungi una recensione