Homo et deus – ebook

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

4,99

998 disponibili

COD: ISBN 9788833280479 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Ci sono grandi domande esistenziali su cui la filosofia dalla notte dei tempi si interroga. Con sette brevi racconti il filosofo Alberto Di Girolamo dà loro una risposta.

Attraverso questi racconti l’autore affronta le grandi domande esistenziali su cui la filosofia si interroga dai tempi dei tempi.
Il primo racconto s’incentra sulla morte e su ciò che accade dopo la morte; il secondo affronta la nascita, il coraggio e il destino; il terzo racconta un’esperienza in bilico tra la vita e la morte; quelli centrali rappresentano una rilettura della storia di alcuni personaggi biblici; l’ultimo affronta il tema della Creazione e la continua lotta tra il Bene e il Male nel corso dell’evoluzione.
Uniti a questi temi principali, i racconti affrontano anche argomenti legati alla psiche e alla natura umana, come il controllo dell’uomo sui suoi aspetti istintuali e feroci, il rapporto con la natura primitiva e selvaggia, il ruolo della donna, le debolezze umane e il rapporto con tutto ciò che in qualche modo richiede un atto di fede.
Sono aspetti questi di una profondità e complessità non da poco, che lo scrittore si sforza di rendere il più possibile comprensibili e valutabili.
Senza mai prendere posizioni ortodosse sugli argomenti affrontati, sollecita invece il lettore a farsi una propria idea, senza particolari condizionamenti.

Informazioni aggiuntive

Autore

Alberto Di Girolamo

Pagine ebook

299

1 recensione per Homo et deus – ebook

  1. Valutato 5 su 5

    Francesca Mereu

    Avevo già letto Storie del Secolo Breve di Alberto di Girolamo ed ero rimasta conquistata dallo stile dell’autore e dalle atmosfere siciliane del libro. Ho preso dunque Homo et Deus sicura di fare un’ottima scelta. E così è stato. In questo suo ultimo lavoro, l’autore ha persino superato se stesso.
    Homo et Deus è una raccolta di racconti filosofici, divertenti e istruttivi. Racconti legati tra loro dal tema della spiritualità. La penna precisa, ironica di Alberto ci racconta il Paradiso; la vera storia di Caino; quella di un angelo custode che si innamora; la storia di un uomo che intravede l’aldilà e capisce che Dio non c’entra niente con l’origine della vita (il problema sarà convincere la moglie religiosissima); poi la lotta tra il Bene e il Male; e infine affascinanti storie di personaggi biblici (alcuni a me sconosciuti).
    L’atmosfera dei racconti è magica, quasi da favola. Alcuni sono ispirati dalla religione cristiana, in altri si sente l’influenza della filosofia buddista e induista. I personaggi, ben caratterizzati, lottano con le loro debolezze e paure umane.
    Ho particolarmente apprezzato la sensibilità dell’autore quando affronta (e ci fa vivere) la realtà dei migranti e i motivi che li spingono a salire sui barconi.
    Lo stile è semplice, preciso, ironico (alcuni personaggi fanno proprio ridere).
    Un libro che si legge tutto d’un fiato e che consiglio.

Aggiungi una recensione