Lucrezia – ebook

5,99

1000 disponibili

Descrizione

Il male la segue, ma Lucrezia, abituata a combattere contro i propri fantasmi, troverà la forza di andare oltre ogni limite e sopravvivere.

di Rita Angelelli

La vita privata di Lucrezia Ferri, imprenditrice di successo, subisce un brusco scossone quando il marito, lo chef Giorgio Colli, la abbandona. Quando l’uomo, di cui ha nel frattempo scoperto il tradimento, le fa delle richieste esorbitanti per separasi da lei, Lucrezia si reca da Giacomo Giulioni, un avvocato di Ancona, per definire i passi da fare. Sofferente per la fine del suo grande amore, sopraffatta dalla rabbia e con il proposito di tenersi da quel momento in avanti alla larga dagli uomini, si ritrova, invece, a provare un’istintiva attrazione nei confronti del professionista.
Incuriosita dai miti e le leggende del Conero, che ha scoperto in un libro acquistato su una bancarella – in particolare dalla leggenda della Principessa della Grotta degli schiavi, nella quale si immedesima in un sogno – Lucrezia parte alla scoperta di quei luoghi, cacciandosi in mille guai provocati dalla sua impulsività. Ogni volta Lucrezia si rivolge a Giacomo perché la aiuti a sistemare le sue faccende, e presto si rende conto che l’uomo è a sua volta attratto da lei.
Non si accorge, però, di essere seguita da un individuo che porta avanti nei suoi confronti un progetto maligno e, nel momento in cui capisce di potersi abbandonare a un sentimento capace di ridarle la serenità, si ritrova a combattere contro un male al di là di qualsiasi immaginazione.

Informazioni aggiuntive

Autore

Rita Angelelli

Pagine ebook

476

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lucrezia – ebook”