Premio città di Ascoli Piceno – carta

15,00

1000 disponibili

COD: ISBN 9788833283159 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

a cura di Piko Cordis

Passeggiare per le strade di Ascoli Piceno, per i vicoli divisi tra ombra e sole, equivale a sfogliare a caso un libro di storia dell’arte italiana, imbattendosi nelle illustrazioni più rappresentative ed espressive. (Jean Paul Sartre.)

Ascoli Piceno è una cittadina dell’entroterra marchigiano, non una metropoli per cui occorrono mezzi motorizzati per passare da una zona all’altra. Ad Ascoli si cammina e ci si “perde” tra le innumerevoli rue della città, spesso a testa alta per ammirare una delle antiche torri o per lasciarsi ammaliare dalla bellezza antica delle chiese; fino a entrare nei locali caratteristici e chiedere le olive ascolane o l’antico liquore Meletti. Camminare per il centro storico, chiuso al traffico, significa studiare storia dell’arte italiana (Ascoli Piceno è più antica di Roma).

Seduta in un caffè del centro storico ho ammirato il rosso del tramonto illuminare Piazza del Popolo, mi sono persa rincorrendo personaggi immaginari rinascimentali e le loro storie, e poi sono tornata nella realtà con una penna in mano a dare sfogo alla creatività letteraria. (Rita Angelelli)
Il premio Città di Ascoli nasce per volontà di Piko Cordis, all’anagrafe Roberto Sospetti.

Informazioni aggiuntive

Autore

AA.VV. – a cura di Piko Cordis

Pagine

232

Formato

15×21 – rilegato – con alette

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Premio città di Ascoli Piceno – carta”