Quando hai scelto di essere eterosessuale? – carta

12,00

49 disponibili

Descrizione

Tredici racconti che vi porteranno dentro la realtà di altrettante persone, a volte colorate e un po’ folli, altre professionali come un dentista o inopportune come un assicuratore. Persone che hanno un comun denominatore: sono gay, e non per scelta. Perché nessuno può scegliere cosa essere.

Io razzista? Ma se mangio e compro sempre dai cinesini! BEH… CERTO!
Ho tanti amici gay, sono così sensibili! PIÙ O MENO DI UN PANDA?
Sei gay? Rispetto la tua scelta! SCUSA, TU QUANDO HAI SCELTO COSA ESSERE?

Il titolo del libro è: “Quando hai scelto di essere eterosessuale?”
Perché la risposta più sensata a questa domanda all’apparenza banale è molto seria, a pensarci bene: NESSUNO PUÒ SCEGLIERE COSA ESSERE.
Una verità narrata in tredici racconti che vi porteranno dentro le storie di altrettante persone. Ognuna di queste vi parlerà di sé e della sua vita: chi con ironia, chi con dolore, chi con fierezza o con nostalgia ma sempre e solo sinceramente. Sono state scritte per tutti e forse in special modo per chi è eterosessuale. Vi emozioneranno, vi affascineranno, vi faranno sorridere e pensare o vi terrorizzeranno per quanto uguale alla vostra storia sarà il racconto della loro vita.
ATTENZIONE! NON CONTIENE: storie pallose, amori infranti tra personaggi ridicoli, caricature o barzellette sui gay ma esclusivamente normali esperienze di persone che ci vivono accanto, qualche volta sfarfalleggiando colorate e un po’ folli, come in un musical, a volte seriose e professionali come il vostro dentista o noiose e inopportune come il vostro assicuratore.
Avete mai pensato che se le statistiche dicono che una persona su dieci è omosessuale i gay sono dei supereroi con il dono dell’invisibilità? Avete mai pensato a quante bugie sono costretti ad abbassarsi a dire perché si sentono in colpa con le persone che amano? Questi tredici racconti busseranno ai vostri cuori per farvi scoprire che non bisogna attraversare uno specchio o sbattere i tacchi di scarpette rosse per raggiungere un mondo che a volte ci sfiora appena ma esiste (e brulica di gioia, allegria e fantasia malgrado tutto!).

Informazioni aggiuntive

Autore

Salvatore G. Buccellato

Pagine

120

Formato

15×21, rilegato

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quando hai scelto di essere eterosessuale? – carta”