Rhapso – carta

11,00

1000 disponibili

COD: ISBN 9788833283647 Categorie: , Tag: , , , ,

Descrizione

Perché quando il dolore riduce ogni pensiero al Nulla,
lo conduce a innamorarsi dell’idea della resa,
sempre sopraggiunge sempre la Poesia che ricuce
l’ombra di chi ero al vuoto esanime che ora sono

di Gaia Bove

Questa raccolta di poesie è il frutto delle esperienze più significative della vita dell’autrice. Parla soprattutto della malattia del disturbo alimentare, di amore e di come la scrittura si sia dimostrata negli anni l’unica catarsi possibile. La malattia, in particolare, non è narrata in modo edulcorato ma abita il foglio in tutta la sua forza eppure la poesia che ne è scaturita ha dato ragione di esistere a quel dolore. Nello scrivere dell’amore invece quest’ultima ha svolto un’altra funzione, quella del ricordo. Scrivere di un amore lo rende in qualche modo eterno e non c’è aspirazione più grande se non quella di dare immortalità al sentimento più invadente, sconcertante e lenitivo di tutti.

Informazioni aggiuntive

Autore

Gaia Bove

Pagine

72

Formato

12×17 – rilegato – con alette – con segnalibro ritagliabile

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rhapso – carta”