Valeria Cassini

Valeria Cassini è nata a Roma nel 1995. Ha conseguito il diploma di maturità linguistica e attualmente studia alla facoltà di Scienze dell’educazione e della formazione di Tor Vergata.
Nel 2017, in seguito alla partecipazione a un concorso, ha accettato con piacere la pubblicazione di un suo racconto, “Nei meandri dell’abisso”. In seguito ha ottenuto una menzione speciale in un concorso con il suo racconto “Ti prego, guardami”, che affronta il tema dell’autismo.
I suoi hobby sono la lettura, la scrittura e il cinema. I suoi autori di riferimento sono, per quanto riguarda i romanzi, Vladimir Nabokov e Isabella Santacroce, mentre per la poesia predilige le opere di Baudelaire e Rimbaud.
Nietzsche è stato ed è tutt’ora per lei una grande ispirazione.
“Al Dio che non conosco” è il suo primo romanzo.
Per Le Mezzelane Casa Editrice ha pubblicato