L’Occhio Sinistro di Dio – carta

(1 recensione del cliente)

17,00

38 disponibili

COD: ISBN 9788833282251 Categorie: , Tag: , , , ,

Descrizione

Lo chiamano l’Impiccato e nelle sue orme cammina un’ombra uscita dall’inferno.
In un viaggio lungo vent’anni per le nebbiose strade di Padova apprenderà come affrontare il suo destino e un Dio che non conosce pietà.

Nella Padova dei primi anni novanta, un ragazzino sfreccia in bicicletta lungo le strade del suo quartiere, a ridosso delle mura antiche. La violenza entra a far parte della sua vita quando un gruppo di teppisti lo prende di mira, tormentando lui e i suoi amici, fino a impiccarlo a un salice piangente e lasciandolo lì a morire. Solo l’intervento di Renato, il vecchio soldato che abita li accanto, gli salverà la vita. Conosciuto da quel giorno come l’Impiccato, la sua vita muta per sempre, poiché in quel limbo tra la vita e la morte una creatura a cui è difficile dare un nome si è legata a lui.
Murzio, il vecchio criminale che abita nel quartiere e che sana i torti che avvengono in città, gli insegnerà le regole dell’onore, cioè che ogni uomo vale quanto la sua parola e che la parola infranta viene sempre punita da una lama tagliente.
Accompagnerà il Nero e la sua banda durante le loro scalcinate scorribande e imparerà a combattere da Remigio, un folle lottatore innamorato della morte, e dallo Sciacallo, il pugile che ha perduto la sua anima per amore.
Diventato uomo, troverà la pace nell’abbraccio di Cecilia, la ragazza che gli insegnerà che nella vita esiste altro oltre alla violenza e all’onore ma, mosso da qualcosa di oscuro che nel buio sussurra incessantemente al suo orecchio, non si saprà accontentare. Scoprirà così che il mondo è ben diverso da quello che gli è stato insegnato: è in corso una lotta eterna contro il Tempo e contro un Dio famelico e quella lotta lo condurrà nuovamente verso l’oscurità da cui ha tentato di scappare. Finirà tra gli adepti del Circolo della Fraterna Amicizia, una setta che, mascherandosi da ente benefico, adora un Dio antico e sanguinario, l’unico essere in grado di vincere il Tempo e di donare questo potere agli uomini. Poiché solo lo sguardo dell’Occhio di Dio può donare l’immortalità e la creatura che vive nell’Impiccato ha scorto il volto di quell’essere, Giancarlo, lo stregone a capo della setta, farà di tutto per risvegliare questa creatura, a costo di mettere a rischio la vita di tutti.
Spinto oltre il limite, l’Impiccato si preparerà per la sua ultima battaglia confidando nell’aiuto degli uomini storti che lo hanno reso ciò che è. Affronterà i suoi nemici in un ultima battaglia ben sapendo che il nemico peggiore vive dentro lui e il suo appetito non può essere placato.

Informazioni aggiuntive

Autore

Massimiliano Zorzi

Pagine

400

Formato

15×21, rilegato, illustrato

1 recensione per L’Occhio Sinistro di Dio – carta

  1. Davds93

    Un autore da tenere d’occhio
    La storia dell’impiccato è notevole. Un romanzo di formazione tormentato, sostenuto dalla capacità dell’autore e dal suo stile deciso e mai banale. Una lettura da non perdere per gli amanti del genere. Le ambientazioni evocate con efficacia e i personaggi vividi sono dei compagni di viaggio di cui è difficile stancarsi; così veri! Ognuno con le proprie storie, i propri tormenti e i propri segreti. Male e bene si mischiano così spesso e così intensamente che è difficle distinguerli e le scelte del protagonista renderanno accidentato e difficoltoso il suo cammino, portandolo a una redenzione che non sempre coincide con la felicità. Culture e ideologie diverse si mescolano, rivelando la natura dell’uomo.
    Una lettura che mi ha davvero sorpreso

Aggiungi una recensione