Pensieri fugaci – carta

13,00

999 disponibili

COD: ISBN 9788833284439 Categorie: , Tag: , , ,

Descrizione

Pensieri fugaci afferrano il tempo come uccelli rapaci. / Son pensieri fugaci consolando la mente a essi poi tace

di Maria Teresa Chechile

Tutto nasce così.
Da quel sottile vibrare di corde che, sin da piccola, mi hanno accompagnata in tanti momenti della vita e che fin dove potevo o posso ancora arrivare, con la mente e con il cuore, hanno sentito e sentono armoniosi suoni, componendo melodie da tradurre in versi. Perché se è vero che la poesia è l’estensione dell’anima, in me sulle ali del pensiero, ha spiccato il volo. Un vagare attraverso l’osservazione, la meditazione, il silenzio e l’interrogarsi sul “come”, il “quando” e il “perché” delle cose, che muovono, spingono e sospingono l’essere umano ad andare oltre. È da quel probabile primordiale istinto, innato, consapevole o inconsapevole, che tutto ha avuto inizio. All’affollarsi nella mia mente di prime
rime, di primi concetti che hanno poi preso forma e consistenza, divenendo poesia.
Tutto nasce così, da un lucido ma al contempo folle “maneggiare” di fluttuanti frasi. Lucida follia la mia, in un viaggio nella vita, fatto non solo di parole stampate sulla bocca ma portate addosso come pelle.

Informazioni aggiuntive

Autore

Maria Teresa Chechile

Pagine

96

Formato

15×21 – rilegato – con alette – con segnalibro ritagliabile

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pensieri fugaci – carta”