Online store

Una miniserie di racconti, piccole avventure nelle quali Lia affronta ogni situazione con determinazione e curiosità, riuscendo, grazie alla sua inventiva, a sorprendere gli adulti.Clara vive in una casa a metà, con il suo gatto con la coda a metà. Non è mai stata in città, perché il burrone che separa la sua casa dalle altre le fa paura. Una mattina, però, un evento inaspettato le fa trovare il coraggio...Cosa ci fa una famiglia di gatti in una città di topi? È quello che cercano di scoprire le topine Amy, Tea e Gina, che non intendono giudicare prima di conoscere di persona i nuovi vicini.Versi come confessione che da personale si trasforma in una storia del mondo, a cui accostarsi per riconoscersi, e che diventano strumenti per l’orchestra del cuore.Liriche, fresche, ispirate, dal disegno delicato. Un canto apollineo e dionisiaco offerto al lettore da una raffinata poetessa.Chi ha costruito i Moai dell’Isola di Pasqua? Come ha fatto e perché lo ha fatto? Dove sono finiti i costruttori. Domande a cui cerca di rispondere questo romanzo, completando con l’immaginazione i pochi fatti storici conosciuti e dando un ruolo importante anche all'amore, quello vero, eterno e indistruttibile.Scrivere è come viaggiare e leggere è la stessa identica cosa. Quello del lettore è un viaggio in solitaria, a tu per tu con emozioni, con fantasie, paure, incertezze; poi con i personaggi e gli scenari. Preparatevi a viaggiare.Scambi di idee a volte strampalate sotto il sole di luglio, parole rubate al temporale della fantasia, raccolte in dodici racconti con relative illustrazioni, per offrire lo straordinario spettacolo della… NOTTE DELLE STORIE CADENTI!Giganti ed eroi, fantasmi ed eserciti scomparsi, magia nera, tradimenti e inaspettati soccorsi. Tutto questo incontra la giovane Ayris, nominata suo malgrado Signora dell’isola maledetta di Myrdin, nel cercare di mettere in atto un piano che dovrà aiutarla a liberare la sua terra natia dalla morsa dell’Aldilà, in un avventura al cui termine si si ritroverà cambiata, più consapevole e decisa a scrivere da sola il proprio destino. Come il vento soffia / incessantemente / in cerca / di una casa dove riposare, / così / il mio cuore e i miei pensieri / turbinano / senza sosta / in un anelito di serenità.Trenta opere, diciannove racconti e undici poesie, che indagano universi individuali e danno voce a rivoluzioni in musica.«È tutto a posto: con il mostro ho sistemato. Abbiamo parlato e lui mi ha ascoltato. I mostri, lo sanno tutti i bambini, sono degli ascoltatori sopraffini.»Filippo, ma perché ti vuoi smacchiare? In fin dei conti sei un ghepardo! Ci vorrà un po’ di tempo e molto aiuto da parte dei suoi amici, ma infine Filippo scoprirà che le sue macchie lo rendono unico e speciale.Un po’ filastrocche, un po’ poesie e un po’ storie, le “festastorie” sono piccoli racconti da gustare e custodire come un tesoro inestimabile, arricchiti dalle dalle suggestive illustrazioni di Isabella Sanfilippo, che ricordano i vecchi libri di fiabe dell’infanzia.Questa antologia, che raccoglie gli elaborati della quinta edizione del concorso "La pelle non dimentica è dedicata a quello che è stato il tema della Giornata Internazionale della Donna nel 2020: “Un mondo equo è un mondo capace”.

Visualizzazione di 1-20 di 798 risultati