Ages – La trilogia – carta

(1 recensione del cliente)

20,00

993 disponibili

Descrizione

Chi siamo? Da dove veniamo? Perché esistiamo? Che cosa si nasconde dietro alla malvagità espressa dall’essere umano dalle sue origini fino ai giorni nostri?
Queste sono le domande a cui “Ages” cerca di rispondere.

di Marco Galbiati

Chi siamo? Da dove veniamo? Perché esistiamo? Che cosa si nasconde dietro alla malvagità espressa dall’essere umano dalle sue origini fino ai giorni nostri?
Queste sono le domande a cui “Ages”, trilogia fantastico-fantascientifica, cerca di rispondere esplorando le vicende e i misteri che hanno segnato la storia dell’umanità e ripercorrendo diverse tappe storiche, da un antichissimo passato segnato dalle leggendarie gesta di creature che assumono per il primitivo genere umano lo status di divinità fino alle guerre e al terrore degli ultimi due secoli, con particolare attenzione alla Seconda Guerra Mondiale, alla guerra in Vietnam e a quella in Afghanistan.
Narratore di questa epica saga è Seth, unico sopravvissuto del suo popolo, essere dagli immensi poteri e quasi onnisciente, che porta nel cuore il peso di non aver saputo evitare tanto dolore insieme all’amore per l’umana Desmen, colei che, grazie al suo enorme coraggio, ha assunto su di sé la responsabilità della sopravvivenza della specie umana.

Informazioni aggiuntive

Autore

Marco Galbiati

Pagine

554

Formato

13×19 – con alette – con segnalibro ritagliabile

1 recensione per Ages – La trilogia – carta

  1. negozioadmin

    Una storia fantastico-fantascientifica del mondo, da qualche millennio prima di Cristo all’apocalisse, fino a un futuro di rinascita e, forse, di pace. Ages è davvero spettacolare, per la varietà e la profondità dei personaggi, per i colpi di scena e per la capacità dell’autore di gestire una trama davvero complessa, mescolando con maestria fantascienza tecnologica e fantasy. Per un vecchio lettore di fantascienza come me, molti riferimenti sono piuttosto chiari, nonostante ciò, la lettura è talmente godibile che si fatica a staccarsi dalla pagina.

Aggiungi una recensione