La notte delle storie cadenti

15,00

999 disponibili

Descrizione

Scambi di idee a volte strampalate sotto il sole di luglio, parole rubate al temporale della fantasia, raccolte in dodici racconti con relative illustrazioni, per offrire lo straordinario spettacolo della… NOTTE DELLE STORIE CADENTI!

12 racconti ideati dagli alunni delle Scuole Primarie “Monte Tabor” e “Martiri della libertà” dell’istituto comprensivo Carlo Urbani di Jesi

a cura di Sergio Cardinali e Rita Grana
Illustrazioni e copertina a cura di Rita Grana e Alessandro Giaccaglia Disegno di copertina: Classe IV B Scuola Primaria “Martiri della libertà.”

Scrivere racconti significa danzare in uno spazio limitato, riuscire a nuotare in un’angusta vasca da bagno; saper trasformare un semplice avvenimento in una storia veloce e memorabile. Poche righe per attrarre il lettore e farlo uscire dalla propria monotona vita. Le storie brevi rimangono nei nostri cuori per sempre, mentre alcuni romanzi sbiadiscono fino a scomparire. Grazie alle capacità di chi scrive, in un racconto la normalità diventa eccezione, unicità. Poche parole che si trasformano in nitide immagini, ambientazioni a volte semplici e personaggi indimenticabili.
Un’esperienza completamente nuova: il laboratorio di Scrittura Creativa Parole Sonore e Colorate dedicato ai bambini della primaria, con relativa antologia di fine corso. Trenta ore rubate alle vacanze estive che hanno visto protagonisti alunni/e di dieci anni. Ciascuno/a con il desiderio di lasciar “suonare” liberamente le parole scaturite dalla loro creatività, a volte oppressa dalla velocità della nostra esistenza. L’elogio della lentezza e della leggerezza che diventa narrazione e creazione di nuovi mondi paralleli.
Ne sono usciti dodici racconti con relative illustrazioni; con la ferma convinzione che ognuno di noi è portatore sano di storie da ricordare, rielaborare seconda la nostra creatività e raccontare. Senza dimenticare il piacere di leggere, ascoltare e fantasticare.
Racconti nati sotto il sole di luglio da scambi di idee a volte strampalate e con l’abbronzatura accennata; parole rubate al temporale della fantasia capace di mitigare anche la calura estiva.
Spero che questa prima raccolta di racconti della scuola Primaria sia il punto di partenza di nuovi e più ambiziosi progetti, sempre con gli occhi ben rivolti verso il cielo, pronti ad attendere e a godere dello straordinario spettacolo della… NOTTE DELLE STORIE CADENTI!
Sergio Cardinali

Informazioni aggiuntive

Autore

AA.VV. (a cura di Sergio Cardinali e Rita Grana)

Pagine

116

Formato

15×21 – con alette – con segnalibro ritagliabile

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La notte delle storie cadenti”