La spada e la croce – carta

18,00

1000 disponibili

Descrizione

Anno 1220. Marco Tiepolo, giovane veneziano, si trova suo malgrado coinvolto nella missione segreta dei Cavalieri teutonici, incaricati di recuperare la Santa Croce in Oriente. Questo lo porterà a intraprendere un viaggio ai confini del mondo per cercare una risposta alle sue inquietudini.

di Maurizio Selvatico

Anno 1220. Il feroce confronto tra cristiani e musulmani non conosce sosta. I regni europei sono impegnati in Egitto per liberare il Santo Sepolcro, riconquistato dal sultano Saladino durante la III crociata. Dietro le speranze dei regnanti si agitano interessi e ambizioni che vanno ben oltre il significato spirituale della V crociata, ma l’imperatore Federico II e papa Onorio III sanno benissimo che solo un simbolo forte potrebbe far volgere l’esito della guerra e il futuro della Terra Santa a loro favore. Un contingente d’élite di Cavalieri teutonici viene incaricato di una missione segreta per recuperare la Croce di Gesù, custodita nel palazzo reale di al Ashraf, a Damasco. Marco Tiepolo, un giovane veneziano indolente, amante del lusso e della dissolutezza, si troverà suo malgrado coinvolto in questa vicenda, che avrà risvolti oltre ogni immaginazione e lo porterà a intraprendere un viaggio ai confini del mondo per cercare una risposta alle sue inquietudini.
Marco Tiepolo è l’alter ego letterario di Jacopo Tiepolo, che fu doge della Serenissima dal 1229 al 1249.

Informazioni aggiuntive

Autore

Maurizio Selvatico

Pagine

510

Formato

13×19 – rilegato – con alette – con segnalibro ritagliabile

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La spada e la croce – carta”