Moka

Moka (all’anagrafe Monica Zanon), nata nel pieno inverno del 1982, da mamma toscana e papà veneto, è indigena di Solcio di Lesa (NO) ed è cresciuta nell’azienda agricola dei genitori, contesa tra il verde della collina e il blu del Lago Maggiore che ama definire la chiave di lettura dei suoi umori. È perito meccanico e lavora in una ditta di manutenzione elicotteri. Durante gli studi tecnici ha incontrato la Poesia e grazie a lei ha trovato il suo modo di comunicare. La parola poetica è necessaria per comprendere se stessa e il mondo. Vita e Poesia sono inscindibili. Nel 2014 ha fondato l’Associazione Licenza Poetica, insieme ad alcuni amici. Crea e collabora all’organizzazione di eventi letterari, come la Fiera del Libro di Cremona. Ha diverse pubblicazioni all’attivo, sia personali che collettive, con Le Mezzelane Casa Editrice ha pubblicato le sillogi “Nella mia selva sgomenta la Tigre” (2018) e “Un tempo assente” (2019), il suo racconto breve “La lettera di Blue” è inserito nell’antologia “Racconti e altri racconti” (2020). È curatrice della collana digitale “I Girini” di poesia de Il Babi Editore. Gestisce il suo sito personale (www.mokaend.com) e quello dell’Associazione (www.licenzapoetica.com)

Per Le Mezzelane casa Editrice ha pubblicato